domenica 22 gennaio 2012

Se uno ha l'influenza?

Giovedì 19 Gennaio ore 15.30 – Ufficio dello Mecenate

Sulle note di Squonk lo Mecenate sospira, afferra il telefono dalla scrivania e leggendo sul display la scritta “LOL” si dice che prima o poi doveva succedere, erano quanti? Tre giorni che non si faceva sentire?


– Saludi allo Becenade! – fa una voce roca dall’altro lato del telefono.
Lo Mecenate s’immagina immediatamente che qualcuno pazzo quanto Lerigo abbia tagliato naso e orecchie al Menestrello, ma la calma dall’altro lato della cornetta non preannuncia niente di tanto cruento – Stai messo bene. – commenta poi con sarcasmo.
– Bossignoria l’è ironia incarnada. – [Da qui tolgo le ‘b’ e le ‘d’, ma leggete come se ci fossero!]
– Stai ancora male? –
Lerigo tossisce un paio di volte molto convincentemente e poi conferma a voce l’ovvio stato di salute, ma senza perdere il suo charme da Menestrello confida – Codesta malattia l’è frutto dello dimonio! Menestrello l’è dieci dì ammalato, cerusico non l’è riuscito a curar lo male e panacea fallì in suo intervento. –
– Startene al letto non è tra le opzioni immagino. – sospetta lo Mecenate.
– Giammai. –
– Allora che fai, non mi dire che hai scritto qualcosa. L’ultima volta che hai scritto con l’influenza avresti potuto vendere la storia a un regista di horror a sfondo sessuale, non è il massimo non trovi? – ricorda lo Mecenate, il quale cerca ancora di dimenticare gli incubi avuti dopo quella lettura.
Lerigo sembra tentennare e dopo l’arrivo di uno starnuto nega – ‘Sìffatta ingiuria l’è scorrett… – altro starnuto che forza lo Mecenate a scostare il telefono.
– Non voglio leggere quello che stai scrivendo ora, correggilo prima tu. –
– Menestrello chiamò per altra facezia, la signoria vostra deve essere informata di grandiosa notizia, in codesto giorno lo menestrello apprese di nova novità, essa l’è in download allo momento! – spiega il Menestrello con entusiasmo fin troppo entusiasta.
– Lerigo io non voglio sapere cosa stai facendo, ma se sono ancora film in lingua originale non sono interessato. – fa notare lo Mecenate rinnovando il suo sarcasmo.
Dall’altro lato si sente un’imprecazione e una serie di starnuti, ma ripreso il controllo di se il Menestrello prosegue con voce divertita – Mecenate non sia scettico codesta notizia rallegrerà sua giornata. –
– E cosa potrebbe rallegrare la mia giornata? – chiede lo Mecenate pensando di ordinare a tutti i suoi collaboratori, sia a nord che a sud di girare un video dove ballano il tip tap sulle scrivanie.


La risposta del Menestrello è racchiusa nello screenshot sottostante:
SW:TOR - Personaggio del Menestrello

Per tutti quelli che fossero interessati, sì il Menestrello è andato per la tangente e per un altro paio di giorni almeno starà attaccato al pc come una larva allo stadio terminale, però insieme a questo screenshot mi sono arrivate dieci pagine da correggere e un invito a partecipare al gioco (è un gioco online di massa. Ah le dieci pagine non sono un racconto horror/sadico, ma qualcosa di peggio: il primo capitolo del suo nuovo romanzo.
Ora scappo, prima che i tartari mi acchiappino per quella faccenda della tenda...

8 commenti:

  1. Menestrello cerca di guarire presto!
    Complimenti per le pagine e per il gioco, quando starai meglio racconterai qualcosa di più?
    Lo spero!
    Un saluto anche al mecendate ;)

    RispondiElimina
  2. Codesto menestrello non l'è 'sì tanto cagionato, esso l'è invero in corte allo condurre mestier suo...

    Distraziona fu gioco financo esser malato, giammai codesto menestrello fu distratto da disio! Alli dì venturi le signorie vostre praparino loro occhi l'è momento di gazza ladra!

    RispondiElimina
  3. Scusa, ma dov'è sto capitolo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Messere spiritato codesto menestrello l'è financo sorpreso, istoria trattata fu di più ampia fattura: essa l'è financo penultima fraziona di immemore trama (giammai fu pubblicata in codeste pagine!)

      In dì venturo sarà volta di seguitare di istoria corrente. Menestrello coglie occasiona per dimandare: vossignoria spiritata preferisce 'sì astrale sfondo a codeste pagine o lettura l'è financo improponibile?

      Elimina
  4. Oddio, non ricordo precisamente la precedente.
    Questa mi piace, anche se avendo problemi alla vista preferisco i blog un po' più luminosi con fondi chiari. e i caratteri non microscopici.
    Sono più leggibili.

    RispondiElimina
  5. Codesto menestrello l'è novo allo webdesign [Veramente no, ma quando ho capito che scrivere era molto più appagante che programmare ho lasciato perdere i codici], messere dica se fu testo di ardua lettura o sfondo di cattiva lucia.

    RispondiElimina
  6. Non puoi prendere me come riferimento, chiedi a Daisy. Io ho problemi alla vista, non sono oggettivo.
    Anche i post che fai me li copio in un documento e li copio ingranditi nel Kindle. XD
    Mi spiace di non poterti essere utile... esteticamente però mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Messere sottovaluta suo parere :)
      Fatto non fosse che vossignoria approva, codesto menestrello cambierebbe: como cortigiano povero menestrello l'è financo troppo intraprendente!


      Ordunque attesa fu di maggior pareri!

      Elimina